Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Inoltre utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

SKIDATA Soluzioni tecnologiche per la facilità di accesso - MontagnaOnline.com

SKIDATA Soluzioni tecnologiche per la facilità di accesso

Category: Portfolio Created: Sabato, 03 Marzo 2018 10:29 Hits: 507
Rate this article

La stagione invernale si sta avviando ad una positiva conclusione con le abbondanti precipitazioni nevose che hanno riportato tanti sciatori sulle piste e qualche coda alle biglietterie degli impianti di risalita. Ma per fortuna è stato anche l’anno del boom di vendite skipass fatte via web e «payperuse», formule che hanno permesso agli utenti di avere già lo skipass in mano prima di partire o, semplicemente di ritirarlo alla cassa automatica saltando la coda

In questo Skidata ha supportato i propri clienti in partnership con aziende specializzate in vendite web e payperuse e consegnando le prime casse automatiche Smart che hanno unito l’Italia: Cervinia, Alagna e Taormina, Madonna di Campiglio dove è attiva da inizio 2017, hanno iniziato ad offrire ai propri clienti il piacere di questa novità. È stata poi la stagione della rinnovata fiducia di partner storici di Skidata: Lagorai, Merano 2000, Solda, Senales, Barzio, Livigno, Alagna Monte Rosa 2000 con tanti aggiornamenti e molti lettori di nuova generazione Flex.Gate che permettono ai gestori di sfruttare le potenzialità che il QrCode Mobile offrirà loro anche per l’utenza estiva e non solo. Il nuovo varco Flex Gate al top della tecnologia «easy» e la nuova cassa automatica cross segment Smart Cash che facilita l’acquisto degli skipass consentendo di pagarli senza passare più dalla cassa manuale con operatore, dove le code sono sempre in agguato, erano state presentate nel 2016 al Mountain Planet di Grenoble da James Toal, il manager austriaco di padre americano responsabile per l’Europa di tutte e tre le aree su cui si sviluppa la produzione Skidata (events, mountain, parking). In due stagioni questi prodotti hanno confermato sul campo la loro efficacia. Per Skidata è stato un piacere supportare anche le località appenniniche amiche come Corno alle Scale, Sarnano, e Leonessa in un percorso di rinnovamento e crescita. In tutte le situazioni, sulla neve ma non solo si è confermato insomma che: «il divertimento inizia con Skidata», secondo lo slogan scelto dalla multinazionale austriaca di Grödig fondata nel 1977 da Günther Walcher e sposato dalla filiale italiana che ha sede a Calderara di Reno (Bologna). Con i suoi 292 milioni fatturato, i 1350 dipendenti sparsi nel mondo e gli oltre 10 mila impianti realizzati in oltre 100 Paesi, Skidata si colloca al vertice delle gerarchie internazionali nel settore dei controlli accessi Per il prossimo futuro, l’idea di Skidata Italia è sempre più quella di mettere a disposizione dei propri partner tutto il know how di 40 anni di attività trasversali: forte presenza in montagna, ma anche leadership nel settore delle automazioni per i parcheggi e importantissime realizzazioni nel mondo degli stadi (Juventus Torino), dei parchi (Parco Natura Viva), delle strutture termali (Giardini Poseidon Ischia), delle Fiere (Fiera Bolzano), quindi un know how a 360° per creare valore aggiunto da condividere con i propri partner. In un mondo in continua evoluzione, montagna, città, destinazioni turistiche, mondo reale e virtuale saranno sempre più interconnessi e la tecnologia, se al passo coi tempi, sarà un mezzo per portarci nel futuro. Per cui, rimanete connessi in attesa delle prossime novità Skidata!
www.skidata.it
 
 
 
Tagged under: Controllo Accessi